I

I

I

I

I

I

I

I


     Lo sconto cambiario
 Indice:
FINANZIAMENTI
FINANZIAMENTI A BREVE
FINANANZIAMENTO M / L TERMINE
Tradizionale
Mezzanine financing
Prestiti partecipativi
Sconto cambiario
Finanziamenti stand-by
Finanziamenti evergreen
Finanziamento bid line
Credito di fideiussione
LEASING
FACTORING

SERVIZI DIPENDENTI
CONVENZIONI AZIENDALI
CONTI CORRENTI
CARTE DI CREDITO
FINANZIAMENTI

SERVIZI IMPRESA
START UP
CONTI CORRENTI
CARTE DI CREDITO
INCASSI E PAGAMENTI

INVESTMENT BANKING
CW E RISK MANAGEMENT
ASSET MANAGEMENT
CAPITAL MARKETS
MERCHANT BANKING

ASSICURAZIONI VITA
ASSICURAZIONI VITA
ASSICURAZIONI MORTE
INVESTIMENTO E RISPARMIO
PREVIDENZA

RISPARMIO DIPENDENTI

DEPOSITO TITOLI
TRADING ON LINE
FONDI COMUNI
GESTIONI PATRIMONIALI

SERVIZI ESTERO
SERVIZI COMMERCIALI
FINANZIAMENTI
AGEVOLAZIONI
ASSICURAZIONI

AGEVOLAZIONI
COMUNITARIE
NAZIONALI
REGIONALI
ALTRE AGEVOLAZIONI

E-BANKING
VIRTUAL BANKING
TRADING ON LINE
E-COMMERCE
MARKETPLACE

ASSICURAZIONE DANNI
AUTO
IMMOBILIZZAZIONI
MERCI E CREDITO
PERSONALE

 
Richiediamo un'offerta
Valutiamo il servizio
    I Vantaggi
    L'Operatività
    I Costi
 
 Lo sconto cambiario

Compilando il modulo sottostante, possiamo richiedere alle banche partner di Cofipo un'offerta di informazioni, , consulenza e servizio sull'ottenimento di un finanziamento tramite sconto cambiario adatto alle esigenze della nostra impresa.

La richiesta di un'offerta è gratuita e non comporta alcun impegno tra le parti.

Le banche e le istituzioni partner ci invieranno entro 24 ore le proprie offerte via e-mail e noi saremo liberi di considerarle e confrontarle con le nostre esigenze. Senza alcun impegno.

 
 Richiediamo un'Offerta

Alla cortese e riservata attenzione delle banche e delle istituzioni finanziarie partner di Cofipo.

Desideriamo ricevere un'offerta relativa ai servizi di finanziamento in conto corrente.


Nome
Cognome
Qualifica:
Telefono:
E-mail
Società:
Settore:
Fatturato: (in milioni Euro)
Dipendenti: (in unità)
Note (opzionale) :

L'invio del modulo è a solo titolo informativo non comporta alcun impegno fra le parti.

 
 Lo sconto cambiario: Valutiamo il Servizio

Con un finanziamento tramite sconto cambiario, riceviamo dalla banca una somma di denaro proporzionale all'ammontare delle cambiali (tratte o pagherò cambiari) che le presentiamo.
L'oggetto del credito è di solito la vendita rateale di beni di consumo durevoli o strumentali. .

La banca ci anticipa i soldi presupponendo che alla scadenza il cliente onorerà i suoi debiti (clausola salvo buon fine), altrimenti dovremo restituire le somme.

Tecnicamente si tratta di un finanziamento avente una scadenza di solito non superiore ai 5 anni, basato sulla presentazione all'incasso di effetti cambiari non ancora scaduti, previa deduzione degli interessi, nel rispetto della clausola salvo buon fine.


I Vantaggi

La presentazione di cambiali ci permette di anticipare l'incasso delle vendite.

Dopo aver concesso una dilazione di pagamento ai nostri clienti ed aver ottenuto da loro delle cambiali, ci rivolgiamo alla banca per farci finanziare fino al momento dell'incasso.

Questa operazione presuppone che i debitori siano regolari nei loro pagamenti altrimenti dovremo restituire le somme alla banca.

Le cambiali rispetto ad altri documenti presentabili offrono maggiori garanzie circa il buon esito dell'operazione, perché impegnano direttamente i nostri clienti.

 
L'Operatività

Per l'attivazione del finanziamento tramite la presentazione di cambiali dobbiamo richiedere un fido (castelletto di sconto) e concordare l'ammontare massimo disponibile.

La banca provvede ad attivare un'istruttoria di affidamento nella quale valuta il tipo di documenti che presentiamo, e l'affidabilità nostra e dei nostri clienti.

Solitamente si presentano pagherò di terzi e tratte accettate, ma la banca può decidere di ammettere allo sconto anche altre categorie di effetti (tratte non accettate e tratte documentate).

I vari tipi di titoli ammessi devono soddisfare precisi requisiti sia per renderli facilmente trasferibili, sia per poter usufruire delle agevolazioni previste dalla legge Sabatini.

L'oggetto della compravendita sottostante deve essere una macchina utensile o di produzione in genere e la scadenza finale deve essere contenuta nei 5 anni.

La banca sottrae anticipatamente gli interessi e le spese sostenute e ci consegna quindi una cifra minore di quella scritta sulle cambiali (netto ricavo).

Il processo di affidamento, se la nostra impresa è solida e conosciuta e le cambiali presentate non generano problemi, può concludersi entro pochi giorni dalla nostra richiesta.

 


I Costi

Nella valutazione dei costi di uno sconto cambiario dobbiamo considerare:
gli interessi debitori, che variano in base al tasso di sconto applicato (vedi tassi) e ai giorni di sconto (durata del finanziamento più giorni aggiuntivi)
l'imposta di bollo, variabile in base al tipo di cambiale (da 0,01 a 1,2 % del valore nominale)
la commissione di incasso (max 6000 lire per effetto)
la commissione di accettazione (max 4000 lire per effetto)
le eventuali commissioni quando richiediamo di essere informati circa l'esito dell'operazione (max 10000 lire)
gli oneri per insoluti: nel caso alla scadenza il debitore non paghi la banca ci addebita sul c/c il valore della cambiale, più le spese di protesto e le commissioni di insoluto (dalle 10000 alle 30000 lire)
le spese di istruttoria, variabili da banca a banca

Consideriamo che tutti questi costi possono variare in base all'ammontare e alle caratteristiche del finanziamento, alla banca cui ci rivolgiamo e naturalmente all'affidabilità riconosciuta alla nostra impresa.

 
Richiediamo un'offerta
 
Tu con noi, noi con te.
 
© 2001 Cofipo, All rights reserved
 



HOME
|
ABOUT US|JOIN US| ETHICS|PRIVACY|LEGAL|SITE MAP|FAQ|CONTACT US